Age Verification

Verifica dell'età

Per continuare, conferma di essere maggiorenne.

Trova il tuo IKIGAI x Cannactiva

Per celebrare l’estate, a Cannactiva vi invitiamo a trovare il vostro IKIGAI. Questa parola, che ha recentemente guadagnato popolarità in tutto il mondo, deriva dal giapponese e potrebbe essere tradotta come “una passione che dà valore e gioia alla vita”. Per seguire l’IKIGAI, ci sono quattro premesse fondamentali:

Che vi piace quello che fate,
Siate bravi in quello che fate,
Che ciò che fate sia utile al mondo,
E che vi dia cibo, energia per continuare.

L’estate è arrivata e vogliamo concentrarci sul nostro IKIGAI. Per ispirarvi, per i vostri prossimi ordini di fiori CBD vi regaleremo un ventaglio con un’illustrazione in stile giapponese dell’artista Gerard Nel-lo (@nellogerard). Inoltre, abbiamo preparato per voi una varietà esclusiva di Fiori speciali CBD Ikigai – Mochi .

L’estate è un momento di relax e di buone vibrazioni, in cui ci si può divertire con gli amici e la famiglia. Assaporate ogni momento condiviso con i vostri cari, dove le risate sono garantite. Esplorare nuovi orizzonti e vivere nuove esperienze. Godetevi il sole estivo con il nostro nuovo berretto reversibile con stampa della cannabis. Trovate la calma di cui avete bisogno e sentite come la vita vi invita a essere presenti e onesti con voi stessi. Vivete intensamente nel presente.

Scoprite il vero significato di IKIGAI

Che cos’è l’IKIGAI?

IKIGAI è un concetto giapponese che potrebbe essere tradotto come ciò che dà valore e pienezza alla vita. Altri traducono con“a raison d’être“. È trovare un’attività, uno scopo o qualcosa che vi faccia sentire appagati, vi riempia di gioia e vi tenga impegnati ed entusiasti ogni giorno.

In realtà, IKIGAI è un concetto ampio, che comprende tutto ciò che dà valore e gioia alla vita: dalle persone, come genitori, fratelli, figli o amici, alle attività, compresi il lavoro e gli hobby.

Si dice che, per trovare l’IKIGAI, ogni persona debba fare una equilibrio a quattro elementi Le cose fondamentali della vostra vita: ciò che amate, ciò di cui il mondo o la comunità hanno bisogno, ciò per cui potete essere pagati (non necessariamente con uno stipendio: energia per andare avanti) e ciò che siete bravi a fare. Quando si trova IKIGAI, si raggiunge uno stato di realizzazione e soddisfazione, un equilibrio tra passioni, contributi alla società, retribuzione e competenze.

Il nostro IKIGAI può cambiare più volte nel corso della nostra vita. Le persone non possono avere un unico grande IKIGAI. Questo può togliere un po’ di pressione, almeno per me, che amo tante cose nella vita. Anche se, certamente, coloro che si dedicano magistralmente a una sola cosa, in senso lato, capisco che possono essere benedetti dall’avere un IKIGAI chiaro e coerente. Non c’è dubbio, c’è solo flusso.

Origine

IKIGAI” è presente nella cultura giapponese da secoli. La parola è composta da due termini: “iki”, che si riferisce alla “vita” e “gai”, che si traduce come “valore” o “merito”. Sarebbe qualcosa come “avere un valore nella vita”, anche se è difficile capire la reale connotazione che acquisisce nella cultura di origine, senza occidentalizzarne il significato.

Per scoprire il vero significato di “IKIGAI”, possiamo fare un viaggio mentale in Giappone, nel piccolo villaggio di Ogimi, situato nel nord dell’isola di Okinawa, accanto a un parco nazionale, dove il concetto di IKIGAI è profondamente radicato. Questo luogo è conosciuto come “il villaggio della longevità” perché è il posto con il maggior numero di persone ultracentenarie al mondo. Hector Garcia, coautore del libro sull’IKIGAI che ha reso popolare il termine, ha intervistato più di cento anziani locali per chiedere loro informazioni sul loro IKIGAI. A seguito di queste esperienze, spiega che ciò che mantiene queste persone attive e in salute fino alla vecchiaia è IKIGAI:“Hanno tutti una fonte di entusiasmo per la vita e vi si dedicano ognigiorno.

Gli autori del libro spiegano che una caratteristica notevole di tutti gli intervistati è che il 100% aveva un orto domestico. Hanno anche scoperto che a Ogimi la musica, il canto e la danza sono presenti quasi quotidianamente come parte essenziale della vita di tutti i giorni.

Un’altra caratteristica distintiva di questa comunità è che gli anziani hanno forti legami sociali con i loro coetanei e si incontrano spesso per partecipare ad attività come lo sport, il karaoke o le feste di compleanno. Evitare l’isolamento sociale può quindi essere un fattore chiave per mantenere la motivazione e la fiducia necessarie a condurre una vita attiva e soddisfacente. La maggior parte delle persone sono membri attivi di associazioni di quartiere, dove trovano un senso di appartenenza e di amore simile a quello di una famiglia. Esistono anche i moai, gruppi informali di persone che la pensano come loro, dove i membri si incontrano regolarmente per cenare e preparare attività comuni.

Nel libro si ha l’idea della semplicità del concetto di IKIGAI in Giappone. Va oltre (o non tanto) lo schema occidentale di “qualcosa che mi piace, utile al mondo, pagato e bravo”. È molto più semplice e completo. L’IKIGAI per alcune persone può essere semplice come giocare con i nipotini. Vale a dire, sperimentare un senso di appartenenza (in cui la comunità gioca un ruolo fondamentale), essere attivi nella vita, essere presenti, essere utili alla società ed essere riconosciuti dal gruppo.

Trovare IKIGAI significa sentirsi parte di essa (la comunità è una parte fondamentale), essere attivi nella vita, essere presenti, essere utili alla società e riconosciuti dal gruppo.

Gli autori del libro ci invitano anche a vivere e immergerci nelle nostre azioni quotidiane con consapevolezzaraggiungere quello stato di “flusso“Quando siamo in sintonia con la vita, smettiamo di guardare l’orologio e il tempo scorre”. Una curiosità: in Giappone non esiste una parola che significhi “andare in pensione per sempre” come in Occidente.

Infine, si fa riferimento ai giovani, che a volte si sentono demotivati, preoccupati o depressi. Fin da quando sono bambini, si proiettano su ciò che saranno da grandi, ma IKIGAI è vivere nel presente, sentire, fluire.

Come trovare il proprio IKIGAI nella vita

Se state cercando di trovare il vostro IKIGAI, ecco una piccola guida passo passo per aiutarvi nel processo:

Riflettere su ciò che vi appassiona

Pensate alle attività che vi fanno stare bene, che vi piacciono, che vi appassionano. Riflettete sulle cose che vi emozionano, vi entusiasmano e vi danno energia. Ciò che vi riempie e vi entusiasma, proprio come IKIGAI, può cambiare con la crescita e le diverse fasi della vita.

Identificate le vostre capacità e i vostri punti di forza:

Esplorate i vostri punti di forza e le vostre capacità. Quali capacità naturali avete? Riconoscere i propri punti di forza consente di applicarli nella ricerca di IKIGAI.

Pensate a ciò che serve alla vostra comunità o al mondo:

Riflettete su come le vostre passioni e competenze possano essere utili agli altri, nella vostra comunità, e sui modi in cui vorreste contribuire a rendere il mondo un posto migliore. Pensare alle esigenze esistenti nel vostro ambiente potrebbe aiutarvi.

Cercare l’equilibrio:

Riflettere sulle idee emerse nelle fasi precedenti. Esiste un’attività, un hobby o una vocazione che combina tutte o alcune di queste caratteristiche? Quell’intersezione può essere il vostro IKIGAI, il punto in cui trovate scopo e realizzazione.

Esperimento e flusso:

Con calma: camminare lentamente è molto utile. Sperimentate attività, progetti o lavori diversi che vi permettano di crescere. Cercate opportunità che vi mettano alla prova e vi aiutino ad ampliare le vostre capacità e conoscenze. Non abbiate paura di provare cose nuove e di uscire dalla vostra zona di comfort. Esplorate diversi percorsi o uno solo, mettetevi alla prova e fluite, senza pressioni.

Coltivate le vostre relazioni e la vostra comunità

L’IKIGAI si trova anche nelle connessioni umane. Coltivate relazioni positive e significative con le persone che vi circondano. La comunità è una parte fondamentale di tutto questo. Condividete ciò che amate e il vostro scopo con coloro che vi sostengono e vi ispirano. Queste relazioni possono essere una fonte di motivazione e di arricchimento nella ricerca di IKIGAI: raccontare e ascoltare storie, sognare insieme, chiedere consigli, divertirsi…. È un elisir di lunga vita.

Abbracciare la crescita personale

La ricerca di IKIGAI è un’esperienza in sé. Imparate man mano, accettate le sfide e gli ostacoli come opportunità di crescita personale.

Mantenere una mente aperta

L’IKIGAI può essere trovato in luoghi inaspettati, quindi mantenete una mente aperta e siate disposti a esplorare percorsi diversi. Ascoltate il vostro intuito durante questa ricerca.

Libro di riferimento su IKIGAI

Il concetto di IKIGAI è diventato popolare in tutto il mondo come filosofia per trovare entusiasmo e gioia nella vita di tutti i giorni. È stata collegata a una maggiore longevità, al benessere emotivo e a una maggiore soddisfazione generale in vari aspetti della vita. Molti ritengono che il concetto di IKIGAI sia responsabile dell’eccezionale longevità e salute della popolazione anziana di Okinawa, una delle cosiddette “zone blu” del mondo, in quanto ospita il più alto numero di persone di età superiore ai 100 anni per 100.000 abitanti del pianeta.

Se avete voglia di approfondire l’argomento, c’è il libro – saggio: IKIGAI: i segreti del Giappone per una vita lunga e felice. di Héctor García (Kirai) e Francesc Miralles. L’opera è stata tradotta in 63 lingue e ha venduto più di 3 milioni di copie dalla sua pubblicazione nel 2016 e può servire come promemoria e richiamo vitale.

Cannactiva x IKIGAI

Speriamo che questo piccolo viaggio nella filosofia di IKIGAI vi sia piaciuto quanto a noi. Vi salutiamo e vi auguriamo di vivere la vostra vita come volete:

Come un vecchio indovino turco che legge il futuro con i fondi di una tazza di caffè,
come un Inca che prega la sua Dea Quinoa, creatrice di tutte le cose,
come qualcuno che non si sposa o si imbarca di martedì 13,
con il proprio animale spirituale, sia esso una tigre, un coniglio, una scimmia o un monaco…
Tuttavia, vivete come volete e assicuratevi che, qualsiasi cosa facciate, realizziate il vostro IKIGAI.

Che il vostro IKIGAI sia con voi, Buona estate, Cannactivist!

Fuente
  • IKIGAI. I segreti del Giappone per una vita lunga e felice. Héctor García (Kirai) e Francesc Miralles Contijoch. Editoriale Urano. Prima edizione: 2016. ISBN 9788479539221
  • JapanGov, il governo del Giappone. IKIGAI: Il segreto giapponese per una vita gioiosa. KIZUNA, Collegare il Giappone al mondo (18 marzo 2022)

Cannactiva
En Cannactiva queremos cambiar la perspectiva sobre el cannabis. Te traemos lo mejor de la planta a través de nuestros productos y de los posts que puedes leer en nuestro [...]

Mi Cesta0
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
Aprire la chat
1
Avete bisogno di aiuto?
Ciao!
Possiamo aiutarvi?
Attenzione Whatsapp (lunedì-venerdì/ 11.00-18.00)