Age Verification

Verifica dell'età

Per continuare, conferma di essere maggiorenne.

I migliori libri sulla cannabis: scopri tutto sulla marijuana e la sua cultura

libri sulla cannabis

Per celebrare la Giornata del Libro, in questo post vogliamo mostrarvi una lista dei migliori libri sulla cannabis, i più rilevanti e i più consigliati, secondo noi, sui diversi argomenti che riguardano questa antica pianta: storia, cultura, cucina, scienza e usi terapeutici.

Libri per avvicinarsi al mondo della cannabis

Se guardiamo alla pianta di cannabis con gli occhi della storia, la sua proibizione è uno sfogo folle della modernità, figlio della fine del proibizionismo e della sua forza lavoro mafiosa disoccupata, della Grande Depressione degli anni ’30, della moda degli Stati paternalisti e delle lobby di alcune grandi aziende dell’epoca, in particolare della società chimica Dupont. Un raggio di oscurità in un universo luminoso.

Ma la storia del divieto sarà lasciata per un altro post. L’aspetto notevole di questa cancellazione globale, iniziata quasi 100 anni fa, è che si è tentato di cancellare una storia molto ricca del rapporto tra gli esseri umani e la magica pianta, che lo svedese Carl Linnaeus chiamò Cannabis sativa L. nel 1753.

Il libro come oggetto-tesoro per preservare la memoria dei popoli è anche la chiave per ciò che sappiamo sulle origini sociali della pianta di cannabis. Il primo riferimento medicinale alla pianta appare, ad esempio, in un erbario cinese, il Pen Tsao Ching, risalente a cinque millenni fa. I libri vedici la citano nelle loro preparazioni salutistiche e, in effetti, un’ipotesi ben argomentata spiega che i Vangeli apocrifi parlano di quest’erba come ingrediente della Santa Unzione.

Tuttavia, fino a dopo la prima metà del XX secolo, l’uomo moderno si è chiuso all’idea di conoscere e capire la pianta di cannabis (per capire un po’ se stesso), e si è arreso all’idea demonizzante che ha globalizzato i pensieri.

Lo stigma sulla marijuana iniziò a cambiare negli anni ’70, con la riconsiderazione della marijuana avviata dallo psichiatra Lester Grinspoon, non senza difficoltà. Decenni dopo, iniziarono i processi di regolamentazione e legalizzazione e si tornò a parlare di ciò che era proibito. Infine, l’espansione di Internet ha permesso di ricominciare a pubblicare libri sulla marijuana: sulla storia, sulla cucina, sulla coltivazione, sull’economia, sulla sociologia. La disponibilità di “letteratura sulla cannabis” è ormai diffusa e globale.

Una raccomandazione di libri sulla cannabis

Questo è un elenco estroso e referenziale dei libri che ritengo più interessanti per conoscere e capire meglio la nostra amata cannabis. Alcune sono disponibili in spagnolo, altre in inglese.

Libri sulla storia della cannabis e della sua cultura: dalle origini ai giorni nostri

Tra i molti libri che ho letto sulla storia della pianta, vorrei sottolineare i primi due, che sono stati – e sono tuttora – una fonte di riferimento e di informazioni per il mio lavoro e che ho utilizzato per il mio libro:

Cannabis una storia, Martin Booth
Cannabis una storia, Martin Booth

Cannabis: una storia, di Martin Booth (2003)

È un libro affascinante e completo sulla storia della pianta di cannabis e sul suo rapporto con l’uomo nel corso dei secoli. Il romanziere inglese Martin Booth (1944-2004) ha elaborato la storia della pianta a partire dai progressi medici e dall’illuminazione religiosa.

L’opera è una narrazione dettagliata e ben documentata di sotterfugi politici e forze dell’ordine; contrabbandieri, trafficanti, bande, scrittori, artisti e musicisti. In questo modo, l’autore presenta un’analisi completa e obiettiva della controversia che circonda la cannabis e si concentra sul disvelamento dei miti e dei malintesi che sono sorti intorno alla pianta e che hanno portato alla sua proibizione in tutto il mondo occidentale.

Segnali di fumo, Martin A Lee
Segnali di fumo, Martin A. Lee

Segnali di fumo: una storia sociale della marijuana, di Martin A. Lee (2012)

Martin A. Lee, giornalista investigativo, ripercorre la drammatica storia sociale della marijuana, dalle sue origini alla sua comparsa negli anni ’60 come forza determinante in una guerra culturale in corso. L’autore descrive come la sottocultura clandestina della marijuana abbia superato l’opposizione del governo statunitense per diventare un’industria dinamica e multimiliardaria.

Storia della marijuana - Fero Soriano
Storia della marijuana – Fero Soriano

Marijuana, la storia. Da Manuel Belgrano alle Coppe della Cannabis, di Fero Soriano (2017)

Ho scritto questo libro pensando alle avventure, al viaggio, alla festa, alla lotta, alla guarigione e alla persecuzione che molti di noi utenti subiscono e soffrono. Ho cercato il percorso storico di questa pianta, dalla Cina di 5.000 anni fa alle tazze di cannabis di oggi. Queste cronache raccontano la relazione ancestrale tra gli esseri umani e la cannabis, la ricostruzione di una storia che è stata negata per quasi un secolo. Con le voci dell’underground, le battaglie giudiziarie, le scoperte scientifiche, la comunità solidale dei coltivatori, le religioni, il cinema e il rock.

La marijuana riconsiderata - Lester Grinspoon MD
La marijuana riconsiderata – Lester Grinspoon MD

Marihuana Reconsidered di Lester Grinspoon (1971)

La regolamentazione della cannabis negli Stati Uniti è in gran parte figlia del lavoro dello psichiatra e professore di Harvard Lester Grinspoon. Nel 1971 pubblicò “Marijuana Reconsidered”, dopo aver fatto ricerche sulla pianta per convincere un amico che faceva largo uso di spinelli (il misterioso Mr. X, che di per sé merita un’altra storia) che non gli faceva bene. Il lavoro svolto gli ha fatto letteralmente girare la testa. E Lester è diventato un punto di riferimento per le argomentazioni a favore della legalizzazione.

Nel suo libro, Grinspoon, che ha marciato con John Lennon al grido di “legalizzazione”, infrange i miti, le bugie e le distorsioni che circondano la marijuana e il suo uso. La marijuana è il primo trampolino di lancio verso la dipendenza da eroina? L’uso prolungato di marijuana può causare danni al cervello? La criminalità e la violenza sono legate al fumo di marijuana? L’uso di marijuana porta alla dissolutezza sessuale? La marijuana può aumentare la creatività? Fumare marijuana influisce sull’equilibrio genetico di una persona? La società statunitense cambierà radicalmente con la legalizzazione della marijuana? Queste sono alcune delle domande a cui Grinspoon, autore anche di “Marijuana, la medicina proibita”, pubblicato nel 1997 insieme a un altro famoso medico, James B. Bakalar, ha scelto di rispondere. Bakalar.

Come fumare marijuana e fare un buon viaggio: una prospettiva sociologica, di Howard Becker
Come fumare erba e fare un buon viaggio: uno sguardo sociologico, Howard Becker

Come fumare erba e fare un bel viaggio: uno sguardo sociologico, di Howard Becker (1953)

Questo libro offre un’affascinante prospettiva sociologica sull’uso ricreativo della marijuana. Becker, sociologo e musicista jazz, sfida la tradizionale convinzione che il consumo di marijuana sia legato a una predisposizione psicologica individuale o a problemi di salute mentale. Sostiene invece che il consumo di marijuana è il risultato dell’apprendimento sociale e delle interazioni di gruppo.

E se il consumo di marijuana non avesse nulla a che fare con una predisposizione psicologica, come alcuni ancora credono, e tanto meno con un problema psicologico? E se fosse il risultato di un apprendistato? Questa è la domanda che Howard Becker si pose all’inizio degli anni ’50 per capire l’uso ricreativo della marijuana, quando tutti intendevano il suo uso come abuso.

Il libro esplora l’idea che le sensazioni prodotte dalla marijuana non sono automaticamente o necessariamente piacevoli, ma vengono acquisite attraverso le interazioni sociali e la capacità di riconoscere e godere di questi effetti. Becker dimostra in modo convincente che le persone sviluppano una motivazione per l’uso ricreativo della marijuana quando imparano a fumarla in modo da produrre effetti reali e sono in grado di apprezzare le sensazioni provate.

Si tratta di un classico imperdibile per chiunque sia interessato a comprendere il ruolo dell’apprendimento sociale nell’uso ricreativo della marijuana. Becker, un vero e proprio maestro della sociologia, annienta i pregiudizi con un testo scabroso per l’epoca. Buon viaggio.

L'imperatore è nudo - Jack Herer
L’imperatore è nudo – Jack Herer

L’imperatore è nudo, di Jack Herer (1985)

È uno dei libri più influenti e iconici sulla storia e l’uso della pianta di cannabis. Pubblicato per la prima volta nel 1985, il libro è diventato un riferimento culturale per gli attivisti della legalizzazione della marijuana.

Il titolo del libro si riferisce alla fiaba di Hans Christian Andersen “I vestiti nuovi dell’imperatore” (1837), in cui un bambino rivela che l’imperatore non indossa un vestito invisibile, ma è nudo. In questo saggio, Jack Herer traccia un’analogia tra la morale della storia e la falsità delle teorie ufficiali contro la cannabis.

Herer esplora gli usi storici e culturali della canapa e della marijuana, nonché le loro proprietà medicinali e terapeutiche. Presenta inoltre argomenti a favore della legalizzazione della marijuana e discute la politica sulle droghe negli Stati Uniti, quando regnava un rigido proibizionismo.

Uno dei punti salienti del libro è l’analisi dettagliata della storia della canapa e della marijuana e del loro ruolo nell’economia globale. Herer sostiene che la proibizione della marijuana si basa su interessi economici e che la pianta è stata ingiustamente demonizzata nel corso della storia.

Libri sulla coltivazione della cannabis in casa

Marijuana: orticoltura della cannabis. La bibbia del coltivatore medico, di Jorge Cervantes
Marijuana: orticoltura della cannabis. La bibbia del coltivatore medico, Jorge Cervantes

Marijuana: orticoltura della cannabis. La bibbia del coltivatore medico, di Jorge Cervantes (1983)

È un altro classico della letteratura sulla cannabis, scritto dall’americano Jorge Cervantes all’inizio degli anni Ottanta. Cervantes, noto anche come George Van Patten, è considerato il guru della coltivazione domestica. La sua guida completa alla coltivazione della cannabis è stata tradotta in diverse lingue e in passato è stata vietata in paesi come l’Australia e il Canada.

Il libro tratta un’ampia gamma di argomenti relativi alla coltivazione della cannabis. Include le tecniche di coltivazione, la selezione dei semi, i substrati, l’illuminazione, la ventilazione, l’irrigazione, la concimazione, i parassiti e le malattie; le tecniche all’aperto e al chiuso; la raccolta e molto altro ancora. Cervantes include anche una grande quantità di informazioni dettagliate sulla storia della cannabis e sui suoi usi terapeutici e medicinali, con centinaia di fotografie e infografiche.

Libri sui benefici terapeutici della cannabis

Cannabis Pharmacy: The Practical Guide to Medical Marijuana (La farmacia della cannabis: guida pratica alla marijuana medica), del Dr. Andrew Weil MD e Michael Backes.
Cannabis Pharmacy: The Practical Guide to Medical Marijuana (La farmacia della cannabis: guida pratica alla marijuana medica), del Dr. Andrew Weil MD e Michael Backes.

Cannabis Pharmacy: The Practical Guide to Medical Marijuana, del Dr. Andrew Weil MD e Michael Backes (2022)

Questo libro, recentemente pubblicato dai dottori Andrew Weil e Michael Backes, presenta la scienza delle piante in modo facile da capire e da vicino e si concentra sui concetti principali senza essere eccessivamente tecnico.

Si tratta di una guida che offre uno sguardo completo sulla cannabis medica Le sezioni seguenti forniscono informazioni sulla pianta, nozioni di base sulla pianta, informazioni sugli effetti del THC e del CBD e sul loro funzionamento nell’organismo, una guida passo passo su come scegliere il prodotto adatto e su come consumarlo, consigli per un’esperienza positiva e persino preparazioni e un diario modello per seguire i progressi del trattamento. Il libro include informazioni sul dosaggio, sugli effetti collaterali e sui consigli da tenere a mente quando si usa la cannabis.

La Farmacia della Cannabis
La Farmacia della Cannabis

La farmacia della cannabis: guida completa all’uso di CBD e THC, di Laurie Wolf e Mary Wolf (2021)

Nella stessa ottica, The Cannabis Pharmacy, della famosa esperta di cannabis e autrice Laurie Wolf, è un’altra buona guida al viaggio nella cannabis di oggi, con formule per preparare balsami e oli da massaggio, persino torte di compleanno e dolci.

Libri di cucina sulla cannabis

Il libro di cucina della cannabis, Pamella Orgor
Il libro di cucina della cannabis, Pamella Orgor

Il libro di cucina sulla cannabis di Pamella Orgor (2021)

Volete volare in stile gourmet? Orgor presenta in questo libro ricette semplici, creative e divertenti da condividere e sorprendere. Contiene oltre 25 deliziose ricette, tra cui orsetti gommosi alla cannabis, colazioni, brownies e oli. Anche con i dolci da forno e con le strabilianti specialità salate.

Ci sono ricette facili e veloci, dal cannahoney a una quiche di spinaci e cannabis per un brunch indimenticabile, ai pancake ungheresi infusi di cannabis. Un libro pensato per rendere la cucina della cannabis facile, semplice e divertente, in cui l’autore combina ricette semplici per i principianti con altre preparazioni per i cuochi più esperti: pancake alla cannabis, fudge al cioccolato alla cannabis, biscotti e molto altro.

Alla faccia delle raccomandazioni!

Esistono molti libri eccellenti sulla cannabis che possono offrire una lettura interessante e divertente. Festeggiate la Giornata del Libro in un modo unico e significativo: regalate fiori di cannabis e un bel libro a una persona speciale. Buona giornata del libro!

Fero Soriano
Periodista especializado en la historia del cannabis. Autor del libro "Marihuana, la historia. De Manuel Belgrano a las copas cannábicas". En poco más de dos décadas de periodismo, fue distinguido [...]

Mi Cesta0
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
Aprire la chat
1
Avete bisogno di aiuto?
Ciao!
Possiamo aiutarvi?
Attenzione Whatsapp (lunedì-venerdì/ 11.00-18.00)