Guida all’acquisto del miglior olio di CBD: trovate quello adatto alle vostre esigenze

Olio di CBD

Oggi vi presentiamo l’ABC per acquistare l’olio di CBD . Come forse sapete, negli ultimi anni l’olio di CBD ha guadagnato una grande popolarità grazie ai suoi diversi benefici per il benessere.

In questa guida vi forniremo informazioni complete sull’olio di CBD, da cosa è a come scegliere il prodotto più adatto alle vostre esigenze.

Come scegliere il miglior olio di CBD: una guida passo passo

Sul mercato si trova un’ampia varietà di oli di CBD da acquistare. Considerate i seguenti fattori per scegliere quello più adatto alle vostre esigenze:

1 – Comprendere le vostre esigenze

La comprensione delle vostre esigenze vi aiuterà a trovare i prodotti più adatti a voi. Se siete principianti, sia che cerchiate un effetto leggero o qualcosa di più forte, è consigliabile iniziare lentamente e ascoltare il vostro corpo.

2 – Osservate la concentrazione: una maggiore concentrazione significa più CBD per goccia.

Quando si cerca un olio di CBD, è importante considerare la concentrazione del prodotto, in quanto questa determina la quantità di CBD che si ottiene per goccia. Se si è alle prime armi con il CBD, si consiglia di iniziare con una concentrazione media o bassa e di regolare gradualmente in base agli effetti osservati. Ricordate che ognuno di noi si trova bene con una dose molto diversa di CBD, quindi dovete trovare la giusta concentrazione che funziona meglio per voi.

3 – Scegliete il tipo di estratto di CBD: optate per quello a spettro completo.

Il tipo di estratto di CBD è fondamentale. Ne esistono tre tipi: a spettro completo, ad ampio spettro e isolati. Il full spectrum, il più consigliato, contiene CBD e altri composti naturali della pianta di cannabis, comprese tracce di THC (meno dello 0,2%). Questa opzione offre effetti potenti e costanti grazie alla sinergia dei composti presenti nella cannabis.

4 – Verificare la qualità e l’origine del prodotto

Assicuratevi che il CBD provenga da semi di canapa biologici e sia ottenuto con metodi di estrazione sicuri. La tecnica di estrazione più sicura e avanzata oggi è la CO2 supercritica, che garantisce un prodotto CBD di alta qualità.

5 – Il tipo di olio vettore: l’olio di canapa è il migliore.

Tutti gli oli di CBD hanno due ingredienti chiave: il CBD e un olio per diluirlo. Gli oli più comunemente utilizzati sono l’olio di canapa, di cocco e di oliva. Noi di Cannactiva utilizziamo l’olio di canapa biologico come vettore, perché combina i benefici del CBD con i composti della pianta ed è ricco di omega 3, fornendo i migliori risultati.

6 – Cercare ingredienti aggiuntivi

Controllate l’elenco degli ingredienti, che non devono essere più di due. Alcuni prodotti possono contenere additivi o aromi artificiali che potrebbero non essere graditi a chi cerca un’esperienza più naturale.

7 – Ricerca sul marchio, recensioni e testimonianze

Leggete le recensioni e le testimonianze di altri utenti sul prodotto e sul marchio. Apprezza anche il fatto di avere un servizio clienti e un negozio fisico. Questi offrono una maggiore tranquillità e la possibilità di ottenere un’assistenza personalizzata in caso di domande o dubbi.

8 – Considerare il prezzo e la politica di restituzione

Il prezzo non sempre indica una qualità migliore o peggiore. Il tipo di estratto, la concentrazione di CBD e il volume della confezione sono gli aspetti fondamentali che possono influenzare il prezzo finale. Confrontate i prezzi delle diverse marche, ma ricordate che la qualità è fondamentale. Alla Cannactiva siamo così sicuri dell’alta qualità e della potenza dei nostri prodotti, che estendiamo la garanzia di rimborso a 30 giorni nel caso in cui il prodotto non soddisfi le vostre aspettative.

Gli oli di CBD di Cannactiva soddisfano i più alti standard di qualità del mercato.

Da Cannactiva troverete una selezione di olio di CBD a spettro completo, prodotto con canapa biologica e con i più avanzati metodi di estrazione con CO2 supercritica. Abbiamo diverse concentrazioni , in modo che possiate scegliere quella più adatta alle vostre esigenze, e abbiamo un servizio clienti a vostra disposizione.

È possibile acquistare nel negozio online CBD Cannactiva o nei nostri negozi fisici: il negozio CBD di Barcellona e il nuovo CBD Cannactiva di Madrid. .

Per ringraziarvi della vostra fiducia nei nostri prodotti, vi offriamo una garanzia di rimborso di 30 giorni e un buono sconto del 20% per l’acquisto dei nostri oli di CBD:

Codice buono: CBD20%.

* Non cumulabile con altri sconti o promozioni. Valido per l’acquisto di oli di CBD Cannactiva nel nostro negozio online. Limitato a un solo utilizzo. Se vi registrate a Cannactiva, godrete di un ulteriore sconto del 5% su tutti i nostri prodotti.

Per saperne di più sull’olio di CBD

Cos’è l’olio di CBD e a cosa serve?

L’olio di CBD è un prodotto derivato dalla cannabis. È il prodotto CBD più popolare e il modo più comune di assumere il CBD o cannabidiolo per trarne i benefici.

Potresti essere interessato a: Cos’è il CBD e a cosa serve?

Il CBD è uno dei numerosi composti chimici presenti nella pianta di cannabis, i cosiddetti cannabinoidi. Viene estratto dalle piante di canapa (Cannabis sativa L.). La canapa è una varietà di cannabis che presenta quantità molto basse di THC, solitamente inferiori allo 0,3%.

A differenza del tetraidrocannabinolo (THC), il composto responsabile degli effetti psicoattivi della marijuana, il CBD offre i suoi benefici per il benessere senza produrre uno “sballo”.

L’olio di CBD può essere utilizzato per un’ampia gamma di scopi, soprattutto per promuovere un maggiore benessere generale. È stato studiato per i suoi potenziali benefici nell’alleviare lo stress e l’ansia. stress e ansia allevia il dolore e l’infiammazione e migliora il sonno. migliorare il sonno e nel favorire il benessere generale.

Composizione dell’olio di CBD

L’estratto di CBD contiene principalmente il CBD o cannabidiolo, ma anche altri composti naturalmente presenti nella pianta di canapa, come ad esempio terpeni e cannabinoidi minori, tra cui il cannabigerolo (CBG), cannabicromene (CBC), cannabidivarina (CBDV), cannabinolo (CBN), tetraidrocannabivarina (THCV) cannabigerivarina (CBGV) e THC (entro i limiti di legge).

Qualità dell’olio di CBD: fattori da considerare

Metodo di estrazione dell’olio di CBD

Esistono diversi metodi di estrazione per ottenere il CBD dalla pianta, e non tutti sono ugualmente efficaci e sicuri. La potenza e il contenuto di cannabinoidi e terpeni variano a seconda del metodo di estrazione.

Come già detto, il metodo più sicuro ed efficace è l’estrazione del CBD con CO2 supercritica, un processo che utilizza l’anidride carbonica allo stato supercritico, applicando pressione e temperatura controllate, per separare e ottenere il CBD dalla canapa. È considerato il metodo più sicuro ed efficace disponibile , che garantisce un prodotto finale di alta qualità e massima efficacia.

Altri metodi sconsigliati sono l’uso di etanolo, butano o altri solventi potenzialmente tossici, con la possibilità di lasciare residui tossici nell’olio di CBD.

Tipo di estratto di CBD

A seconda del tipo di estratto di CBD con cui sono realizzati, sono disponibili i seguenti oli di CBD:

  • Olio di CBD a spettro completo (CBD Full Spectrum): contiene l’intera gamma di terpeni e cannabinoidi (soprattutto CBD) naturalmente presenti nella pianta di canapa. È l’unico che offre l’effetto effetto entourage che è la sinergia tra tutti i componenti della cannabis che potenzia l’effetto del CBD. Contiene THC a livelli consentiti.
  • Olio di CBD ad ampio spettro (CBD Broad Spectrum): contiene terpeni e cannabinoidi, ma non contiene affatto THC (nemmeno in tracce). Fornisce sollievo, senza l’effetto completo di Full Spectrum.
  • Olio di CBD puro (CBD isolato): contiene solo CBD puro o isolato. Si ritiene che abbia gli effetti peggiori a causa della mancanza di altri composti che potenziano l’effetto del CBD.

Potete trovare queste informazioni in modo più dettagliato nel post: Tipi di olio di CBD

Ingredienti

Tutti gli oli di CBD hanno almeno due ingredienti chiave: il cannabidiolo (CBD) e un olio vettore. L’ingrediente CBD è un estratto naturale dei fiori di cannabis, mentre l’olio vettore è un olio alimentare usato per diluire il CBD, consentendo un dosaggio, un assorbimento e una somministrazione migliori del CBD. Ma anche il tipo di olio vettore può apportare ulteriori benefici al prodotto finale.

Tra gli oli vettore più comuni vi sono: l’olio di olio di semi di canapa l’olio di oliva e l’olio MCT o di cocco.

Noi di Cannactiva puntiamo sull’olio di canapa perché combina i benefici del CBD con gli altri composti presenti nella pianta di canapa. Quest’olio offre un rapporto ideale di 3:1 tra gli acidi grassi essenziali omega-6 e omega-3.

Inoltre, alcuni oli di CBD includono ingredienti aggiuntivi, come sostanze che possono migliorare l’esperienza della cannabis. Un esempio è l’olio di CBD con melatonina per il sonno.

Concentrazione

Gli oli di CBD sono disponibili in varie concentrazioni per soddisfare le esigenze individuali. La concentrazione di CBD è indicata sull’etichetta come percentuale (%) e anche in milligrammi (mg) per goccia o per fiala o pipetta (1 fiala equivale a 1 ml). Per decidere quale acquistare, è necessario conoscere la quantità di CBD che si desidera utilizzare.

Se non avete mai provato il CBD e avete esigenze standard, potreste iniziare con dosi medio-basse, come un olio di CBD al 2-5%. Olio di CBD al 2,5% o 5% CBD . La differenza sta nel numero di gocce utilizzate per raggiungere una certa quantità di cannabidiolo. Maggiore è la concentrazione, maggiore è la quantità di CBD contenuta in ogni goccia e quindi minore è il numero di gocce da utilizzare.

Le concentrazioni più elevate di 20% DI CBD y 30% CBD sono solitamente riservate a consumatori esperti, persone che conoscono già gli effetti del cannabidiolo nel loro organismo e che ritengono di avere esigenze più elevate. In caso di dubbio, è meglio consultare un professionista.

Inoltre, i prodotti Cannactiva sono regolarmente testati da laboratori indipendenti per garantire l’accurato contenuto di CBD dei nostri oli.

Colore

Il colore dell’olio di CBD dipende dal grado di lavorazione e non è generalmente indice di buona o cattiva qualità. Gli oli grezzi hanno un colore scuro, dovuto alla presenza di clorofille, che lo scuriscono. Gli oli purificati sono di colore dorato o chiaro perché sono stati filtrati per eliminare le clorofille.

Sebbene entrambi possano avere la stessa composizione, gli oli purificati sono più popolari per il loro aroma più neutro e la migliore conservazione rispetto agli oli grezzi.

Olio di CBD purificato (a sinistra) e grezzo (a destra). La differenza di colore è evidente.
Olio di CBD purificato (a sinistra) e grezzo (a destra). La differenza di colore è evidente.

Consumo e forme di dosaggio

Esistono diversi modi per utilizzare l’olio di CBD e il dosaggio può variare a seconda della forma di somministrazione e delle esigenze individuali.

Come si assume il CBD?

L’olio di CBD è più comunemente assunto per via orale. La somministrazione sublinguale (mettendo alcune gocce sotto la lingua per circa un minuto e poi deglutendo) è di solito l’opzione più consigliata. L’olio viene così assorbito attraverso la mucosa orale, il che consente un assorbimento rapido e un effetto più veloce.

Tuttavia, è bene sapere che in alcuni Paesi l’uso dell’olio di CBD per via orale non è regolamentato, quindi questi prodotti sono riservati all’uso topico. Questa indicazione è riportata sulla confezione di ogni prodotto. Informatevi sulle normative vigenti nel vostro Paese.

Il CBD ha anche proprietà per la pelle e può essere applicato sotto forma di olio di CBD o di prodotti cosmetici specifici a base di CBD. Cosmetici al CBD prodotti cosmetici che incorporano altri ingredienti cosmetici attivi.

Dose

Per quanto riguarda la dose giusta di CBD, non esiste un dosaggio unico, poiché varia da persona a persona e in base alle sue esigenze.

Ognuno risponde in modo diverso all’uso del CBD. È quindi difficile trovare una dose standard che vada bene per tutti allo stesso modo. Se non avete mai provato il CBD prima d’ora, è consigliabile iniziare con quantità ridotte e osservare come reagisce il vostro corpo. A volte l’effetto è impercettibile, per cui si consiglia di attendere qualche giorno per aumentare gradualmente, solo se necessario, fino a trovare la propria dose.

Inoltre, non è consigliabile utilizzarne troppe in una sola volta: è meglio distribuire le gocce in diversi momenti della giornata.

Scoprite di più nel nostro post su qual è la dose ottimale di CBD .

Conservazione dell’olio di CBD e durata di conservazione

Conservare correttamente l’olio di CBD aiuta a mantenerne la qualità e la potenza nel tempo. Si consiglia di conservare in un luogo fresco, buio e asciutto, evitando l’esposizione alla luce e al calore.

Assicuratevi di sigillare bene il contenitore quando lo chiudete e di usare utensili puliti quando estraete l’olio per evitare contaminazioni. Ad esempio, tenere la fiala per il capezzolo ed evitare il contatto del contagocce con le dita o la lingua. È inoltre necessario utilizzare l’olio entro un periodo di tempo ragionevole dalla data di produzione, per garantire che mantenga le sue proprietà e la sua potenza. Se si notano cambiamenti significativi nel colore, nell’odore o nella consistenza dell’olio, è consigliabile scartare il prodotto.

Legislazione e aspetti legali

In Europa, la legislazione sull’olio di CBD può variare da Paese a Paese. In generale, la canapa e il CBD sono legali in tutti i Paesi dell’UE , a patto che mantengano un contenuto di THC entro i limiti consentiti dalla legge. Questi possono essere dello 0,2%, 0,3%, 0,6% o 1%, a seconda del Paese.

Tuttavia, alcuni Paesi mantengono normative specifiche sulla commercializzazione di questi prodotti. È importante ricercare e rispettare le normative specifiche del paese in cui ci si trova, soprattutto se si ha la necessità di viaggiare con il CBD in un altro paese.

I prodotti Cannactiva sono conformi alla legislazione spagnola e agli elevati standard di qualità europei. Si consiglia di informarsi sulle leggi e le normative sull’olio di CBD vigenti nel proprio paese o regione.

Con questa guida speriamo di avervi dato una migliore comprensione dei vari fattori che influenzano la qualità, il prezzo e le differenze di effetti e potenza dei diversi tipi di oli di CBD disponibili sul mercato.

Noi di Cannactiva ci impegniamo a fornire prodotti che favoriscano il vostro benessere. Godetevi il nostro olio di CBD e prendetevi il tempo di esplorare e scoprire il suo potenziale nella vostra routine quotidiana di cura di voi stessi.

Andrea Rezes Esmeraldino
Ricercatore e formatore sulla cannabis: esperto di prodotti CBD presso Cannactiva. Con una vasta esperienza nel mondo della cannabis, Andrea è un esperto dei prodotti CBD di Cannactiva. Ha a [...]

Mi Cesta0
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
Aprire la chat
1
Avete bisogno di aiuto?
Ciao!
Possiamo aiutarvi?
Attenzione Whatsapp (lunedì-venerdì/ 11.00-18.00)