Age Verification

Verifica dell'età

Per continuare, conferma di essere maggiorenne.

Scoprite la crema antinfiammatoria al CBD per un sollievo naturale dal dolore

Crema antinfiammatoria al CBD

Qual è la migliore crema antinfiammatoria al CBD?

Volete lenire un gonfiore localizzato? Le creme al CBD sono una soluzione molto valida, grazie alla loro origine naturale e al loro magico composto, il cannabidiolo (CBD).

La migliore crema antinfiammatoria al CBD è… Crema fisioterapica al CBD di Cannactiva:

Crema fisioterapica al CBD - Gel attivo ad effetto lenitivo Cannactiva

Che cos’è la crema antinfiammatoria al CBD?

Scoprire gli antinfiammatori creme antinfiammatorie al CBD è aprire una porta su un universo di possibilità naturali per il benessere e la cura della persona. Il cannabidiolo (CBD), un derivato della cannabis in continua crescita, è diventato un’alternativa alle creme antidolorifiche convenzionali e ai massaggi sportivi.

Questi prodotti topici sono disponibili nei negozi specializzati in CBD e nelle farmacie e sono diventati uno dei prodotti più popolari per alleviare i disturbi muscolari e articolari. Oggi vi parliamo dei suoi numerosi benefici e dei suoi usi versatili.

Scoprite i benefici del cannabidiolo per alleviare i dolori muscolari e articolari, causati dall’esercizio fisico o da infortuni. La nostra crema al CBD è stata appositamente studiata per offrire un rapido effetto lenitivo, fornendo un efficace sollievo e comfort a muscoli e articolazioni:

Come funzionano le creme al CBD per alleviare il dolore?

Le creme al CBD per uso topico stanno diventando sempre più popolari grazie alle loro rapide ed efficaci proprietà antinfiammatorie e analgesiche.

Quando viene applicato sulla pelle, il CBD interagisce con i recettori dei cannabinoidi nel sistema nervoso periferico e nella pelle, riducendo l’infiammazione e la percezione del dolore. Le creme al cannabidiolo sono un’opzione per alleviare il dolore neuropatico e l’infiammazione, in quanto possono essere utilizzate in diverse situazioni, come ad esempio nei trattamenti fisioterapici, nei dolori articolari, nei disagi muscolari, nei massaggi sportivi o nelle contratture.

La sua applicazione topica può essere benefica anche dopo un’intensa attività fisica, fornendo utili sensazioni di sollievo ad atleti e ginnasti, oltre che a sportivi amatoriali. Se volete saperne di più, consultate il nostro post sulle proprietà antinfiammatorie del proprietà antinfiammatorie del CBD .

Oltre al suo potenziale antinfiammatorio e analgesico, il CBD ha anche proprietà antiacne, antiprurito e antiossidanti che aiutano a proteggere e curare la pelle. Per questo motivo viene incorporato nei cosmetici al CBD Combatte l’acne, il prurito, lenisce le irritazioni e previene l’invecchiamento della pelle.

Usi delle creme antinfiammatorie al CBD

  • Allevia i dolori muscolari e articolari causati dall’esercizio fisico o da un infortunio.
  • Massaggio sportivo per muscoli e articolazioni.
  • Terapia manuale o massaggio fisioterapico per il trattamento di disturbi quali contratture, stiramenti, dolori cervicali, dolori cronici, mal di schiena, dolori alle ginocchia, sciatica, lombalgia, rigidità o problemi associati a patologie come l’artrite.
  • Cura e protezione della pelle.

La migliore crema antinfiammatoria al CBD per alleviare il dolore

La nostra crema antinfiammatoria al CBD si distingue per l’eccellente rapporto qualità-prezzo. Formulata con ingredienti naturali di alta qualità e un’adeguata concentrazione di CBD, questa crema offre un efficace sollievo dal dolore.

La crema al CBD di Cannactiva è stata appositamente studiata per alleviare i dolori muscolari e articolari, grazie alla combinazione unica del cannabidiolo con altre piante antinfiammatorie e analgesiche naturali come l’arnica, l’artiglio del diavolo, l’iperico, la tepezcohuite o la mimosa, che completano le proprietà del CBD offrendo una alleviare il dolore in modo completamente naturale. Applicato sulla pelle, fornisce una sensazione lenitiva e riduce il disagio muscolare o il fastidio associato a problemi articolari.

Acquista la crema antinfiammatoria al CBD Cannactiva

Se siete alla ricerca di un’efficace crema antinfiammatoria al cannabidiolo per alleviare il dolore, abbiamo la scelta migliore sul mercato. Provate l’efficacia del nostro CBD di alta qualità: un sollievo efficace che vi permetterà di guarire più facilmente:

Ricordiamo che la gestione del dolore cronico o neuropatico comprende diverse aree di trattamento ed è sempre consigliabile consultare un professionista per avere una consulenza personalizzata e migliorare il proprio benessere.

Come applicare efficacemente la crema antinfiammatoria al CBD

La crema al CBD viene applicata sull’area interessata dal disturbo per alleviare il dolore e l’infiammazione. Ecco una guida passo passo alla sua applicazione:

Fase 1: Preparazione

Lavare e asciugare accuratamente la zona interessata prima di applicare la crema. Assicuratevi che la pelle sia pulita, senza aver applicato altri prodotti, in modo che i cannabinoidi come il CBD vengano assorbiti meglio. In caso di pelle sensibile, è importante testare una piccola quantità sull’avambraccio e attendere 48 ore per osservare la reazione sulla pelle prima di utilizzare il prodotto in quantità maggiori.

Fase 2: dosaggio corretto

Il dosaggio della nostra crema al CBD varia in base alle esigenze individuali di ogni persona. Per ottenere risultati ottimali, si consiglia di applicarne una quantità sufficiente a coprire completamente l’area interessata dal dolore o dal fastidio. Se necessario, si può applicare più volte al giorno. Confidiamo che lei sappia meglio di chiunque altro come si sente e come reagisce il suo corpo. Pertanto, vi invitiamo a lasciarvi guidare dalle vostre sensazioni e a regolare la quantità di crema in base alle vostre esigenze. State tranquilli, le creme al CBD sono sicure e non c’è alcun rischio di sovradosaggio.

Fase 3: applicazione e massaggio delicati

Applicare la crema direttamente sulla zona interessata, assicurandosi di coprire in modo uniforme l’intera area di disagio. Con movimenti delicati e circolari, massaggiare la crema sulla pelle per far assorbire correttamente il CBD. In caso di dolore, abbinare la crema al CBD a massaggi fisioterapici. L’applicazione di pressioni localizzate sul punto del dolore e altre tecniche di massaggio potenziano i benefici del CBD e forniscono un sollievo molto più efficace.

Fase 4: Tempo di assorbimento

Riposare per consentire il completo assorbimento della crema al CBD prima di coprire la zona con indumenti o prima di applicare altri prodotti topici. Questa operazione può richiedere alcuni minuti, a seconda della formula e della concentrazione di cannabidiolo nel prodotto. Può essere un buon momento per respirare, meditare o rilassarsi.

Fase 5: lavarsi le mani dopo aver applicato la crema al CBD

Lavarsi le mani dopo aver applicato la crema al CBD. In questo modo si evita di lasciare residui di crema sulle mani e si previene il contatto accidentale con gli occhi o altre zone sensibili della pelle.

Fase 6: coerenza del trattamento e delle altre terapie del dolore

La gestione del dolore comprende solitamente diversi ambiti: dalla fisioterapia, agli esercizi, ai massaggi, alle creme, ai farmaci, alla dieta antinfiammatoria e all’esposizione quotidiana al sole, fino alla terapia psicologica. Si consiglia di consultare un professionista per una consulenza personalizzata e per pianificare un trattamento adatto al proprio caso specifico. Una terapia multidisciplinare vi permetterà di ottenere risultati migliori per mantenere il sollievo e il benessere.

Recensioni sulla migliore crema antinfiammatoria con CBD

Scoprite cosa pensano i nostri clienti della migliore crema antinfiammatoria e antidolorifica.

La migliore marca di crema antinfiammatoria al CBD

Oltre alle prove scientifiche, numerose testimonianze ed esperienze personali supportano i benefici delle nostre creme antinfiammatorie al CBD. Per alcuni funziona come massaggio sportivo (sia prima che durante e dopo l’esercizio). La crema ha un odore rinfrescante di mentolo e oli vegetali essenziali, molto stimolante per l’esercizio fisico e il successivo recupero.

Altri clienti ci dicono di aver percepito un miglioramento della qualità della vita dopo aver incorporato la crema al CBD nella loro routine di cura personale, come parte complementare di altri trattamenti contro il dolore.

Provate voi stessi l’effetto del cannabidiolo in una crema progettata per darvi un sollievo efficace e un senso di benessere duraturo. Provate la nostra crema al CBD e scoprite come può migliorare la vostra qualità di vita.

Dubbi e domande frequenti sulle creme antinfiammatorie a base di CBD

Le creme al CBD hanno effetti collaterali?

L’uso topico del CBD ha dimostrato di avere pochi effetti avversi (1) e una capacità minima o nulla di irritare la pelle quando viene applicato in preparazioni topiche (2). In caso di pelle sensibile, come per tutte le creme, si consiglia di testare una piccola quantità di prodotto sull’avambraccio e di attendere 48 ore per osservare la reazione dell’organismo. Inoltre, le creme antidolorifiche al cannabidiolo sono pensate per una pelle sana. Non è adatto per ferite aperte, ulcere, aree sensibili o per l’applicazione su lesioni cutanee senza il parere di un professionista.

L’uso di creme al CBD può farvi sballare?

No. Il CBD è un derivato non psicoattivo della cannabis, quindi non influisce su nessuna delle sue applicazioni, che siano ingerite, sublinguali o sulla pelle. L’uso topico del CBD esercita i suoi effetti in modo molto localizzato sulla zona interessata e il suo assorbimento sistemico è molto basso. Le creme al CBD applicate sulla pelle sono generalmente considerate prive di effetti sul resto del corpo. Inoltre, le creme antinfiammatorie al CBD contengono spesso quantità inferiori alle concentrazioni di CBD utilizzate per via orale.

Il CBD è utile per trattare l’artrite?

L’artrite è una patologia che colpisce molte persone: le forme più comuni sono l’osteoartrite e l’artrite reumatoide. Gli attuali trattamenti per l’artrite presentano limiti in termini di efficacia e di effetti collaterali indesiderati. Ad esempio, i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) sono comunemente utilizzati per alleviare il dolore dell’artrite, ma con il tempo perdono la loro efficacia e possono causare effetti avversi.
In questo contesto, i ricercatori hanno esplorato il potenziale del CBD nel trattamento dell’artrite. Il CBD è noto per le sue proprietà antinfiammatorie e analgesiche e gli studi preclinici hanno dimostrato che potrebbe essere un’opzione promettente per alleviare il dolore nell’artrite. Vale la pena ricordare che uno degli usi più studiati è l’assunzione di CBD sotto forma di olio sublinguale o di capsule di CBD, anche se la via topica può integrare quella orale. Sono necessari ulteriori studi per comprenderne appieno l’efficacia.
Inoltre, è fondamentale che le persone affette da artrite si consultino con i professionisti prima di incorporare il CBD nel loro trattamento, poiché è necessario considerare le risposte individuali. Quando si usa il CBD per via orale, si devono considerare le interazioni con altri farmaci.
Senza dubbio, i potenziali benefici del CBD per alleviare il dolore e l’infiammazione lo rendono un’opzione interessante ed efficace per molte persone che cercano alternative sicure e naturali per gestire i disturbi muscolari e articolari.

Le creme al CBD contengono THC?

Le creme al CBD contengono una quantità molto bassa o trascurabile di THC (meno dello 0,2%), il composto psicoattivo della marijuana. Ciò significa che si tratta di un prodotto pienamente legale.

L’uso di creme al CBD è positivo al test per le droghe?

Le creme al CBD sono prodotti praticamente privi di THC (meno dello 0,2%) e quindi non rilevabili nei test antidroga. Le persone che stanno affrontando un concorso possono utilizzarli perfettamente.

Referencias científicas y más información sobre el uso tópico de cannabidiol con efecto antiinflamatorios
  1. Puaratanaarunkon, T., Sittisaksomjai, S., Sivapornpan, N., Pongcharoen, P., Chakkavittumrong, P., Ingkaninan, K., Temkitthawon, P., Promgool, T., Waranuch, N., & Asawanonda, P. (2022). Trattamento topico a base di cannabidiolo per la psoriasi: studio randomizzato bicentrico controllato con placebo. Journal of the European Academy of Dermatology and Venereology : JEADV, 36(9), e718-e720. https://doi.org/10.1111/jdv.18215
  2. Maghfour, J., Rietcheck, H., Szeto, M. D., Rundle, C. W., Sivesind, T. E., Dellavalle, R. P., Lio, P., Dunnick, C. A., Fernandez, J., & Yardley, H. (2021). Profilo di tollerabilità del cannabidiolo e della palmitoiletanolamide per uso topico: una raccolta di studi clinici e in vitro, randomizzati e controllati da valutatori, condotti in un unico centro su pelle normale. Dermatologia clinica e sperimentale, 46(8), 1518-1529. https://doi.org/10.1111/ced.14749
  3. Hall N, James B, Bhuiyan MAN, Crane E, Falgout C, Murnane KS. Il cannabidiolo topico è ben tollerato in individui con una storia di prestazioni fisiche d’élite e dolore cronico agli arti inferiori. J Cannabis Res. 2023 Mar 30;5(1):11. doi: 10.1186/s42238-023-00179-8. PMID: 36991501; PMCID: PMC10061782.
  4. Heineman JT, Forster GL, Stephens KL, Cottler PS, Timko MP, DeGeorge BR Jr. A Randomized Controlled Trial of Topical Cannabidiol for the Treatment of Thumb Basal Joint Arthritis. J Hand Surg Am. 2022 Jul;47(7):611-620. doi: 10.1016/j.jhsa.2022.03.002. Pubblicato il 28 maggio 2022. PMID: 35637038.
  5. Eskander JP, Spall J, Spall A, Shah RV, Kaye AD. Il cannabidiolo (CBD) come trattamento del mal di schiena acuto e cronico: una serie di casi e una revisione della letteratura. J Opioid Manag. 2020 maggio/giugno;16(3):215-218. doi: 10.5055/jom.2020.0570. PMID: 32421842.

Andrea Rezes Esmeraldino
Ricercatore e formatore sulla cannabis: esperto di prodotti CBD presso Cannactiva. Con una vasta esperienza nel mondo della cannabis, Andrea è un esperto dei prodotti CBD di Cannactiva. Ha a [...]

Mi Cesta0
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
Aprire la chat
1
Avete bisogno di aiuto?
Ciao!
Possiamo aiutarvi?
Attenzione Whatsapp (lunedì-venerdì/ 11.00-18.00)