Creare un Negozio di CBD: I 7 Segreti del Successo

Il negozio di CBD Cannactiva a Madrid

Negli ultimi anni, il mercato del CBD o cannabidiolo ha conosciuto un boom senza precedenti. L’elevata domanda di questi prodotti ha reso sempre più imprenditori interessati ad avviare una propria attività di vendita di prodotti a base di cannabidiolo e ad aprire un proprio negozio, e sappiamo che lungo il percorso possono sorgere molti dubbi.

Qui vi spieghiamo come vendere CBD legalmente, i consigli per aprire un negozio di CBD e gli aspetti legali e pratici della realizzazione di un business plan sul CBD. Il nostro punto di vista sulle opportunità commerciali del CBD e su come iniziare a operare in questo settore in crescita. Speriamo di darvi idee interessanti!

È legale vendere CBD in Spagna? E in Italia e in altri paesi europei? Conoscere le leggi

La vendita di CBD è completamente legale in Europa, ma ogni Paese membro mantiene le proprie normative su questi prodotti (ad esempio, l’UE ha le proprie normative sulla vendita di CBD). In Spagna, il limite di THC per i prodotti è dello 0,3%, nella Repubblica Ceca dell’1% e in Italia dello 0,6% di THC).

È importante notare che la maggior parte dei Paesi europei non consente la vendita di prodotti a base di CBD per il consumo interno. Pertanto, in Spagna, i fiori di CBD e l’hashish di CBD sono venduti come oggetti da collezione, ma non possono essere venduti per essere fumati.

L’olio di CBD può essere venduto per il consumo orale?

Aceite CBD 25 10ml

Inoltre, gli oli di CBD non sono venduti per il consumo orale o sublinguale, ma sono un prodotto cosmetico, per uso esterno.

Questo punto genera sempre confusione, poiché prima del 2018 potevano essere venduti in Europa gommosi al CBD, oli al CBD da assumere per via orale, integratori al CBD e bevande sportive al CBD, oltre a molti altri prodotti alimentari contenenti cannabidiolo.

Tuttavia, la legislazione è cambiata e i cannabinoidi non psicoattivi come il CBD sono stati consideratinuovi alimenti e quindi soggetti alla regolamentazione dell’EFSA (Agenzia europea per la sicurezza alimentare), che non ha ancora approvato l’uso del CBD negli alimenti. Per questo motivo, l’olio di CBD è diventato popolare per il consumo orale, ma attualmente non è regolamentato come tale. Tuttavia, alcuni paesi come il Regno Unito consentono la vendita di CBD per via orale. Tutto ciò crea confusione per il cliente che vuole acquistare l’olio di CBD perché gli è stato consigliato o perché ha sentito parlare dei suoi benefici. Le farmacie vendono oli di CBD, ma come prodotto cosmetico, proprio come i negozi di CBD.

Conoscendo le leggi e i regolamenti, scoprirete come vendere CBD legalmente in Spagna e in altri Paesi membri.

Permessi necessari per la vendita di CBD

Non esiste una licenza specifica per aprire un negozio di CBD, né un permesso per vendere CBD, ma esistono diversi prodotti a base di CBD e ognuno di essi può rientrare in diversi tipi di attività.

Attualmente questi prodotti possono essere acquistati in erboristeria, farmacia, negozi di cosmetici e profumi, negozi di coltivazione, tabaccherie, parrucchieri e saloni di bellezza, centri di fisioterapia e persino su Amazon. Seguite i consigli e utilizzate il permesso che meglio si adatta al modello di business che volete aprire.

I 7 segreti per creare un negozio CBD di successo

Il titolo è pretenzioso, non esiste una ricetta per il successo che funzioni allo stesso modo per tutti. Qui condividiamo alcuni consigli, basati sulla nostra esperienza nei nostri negozi di CBD di Madrid e Barcellona, e soprattutto sul nostro negozio di CBD online.

La prima cosa di cui avete bisogno per vendere CBD è un business plan in cui definire chiaramente il vostro mercato di riferimento, i vostri valori, esplorare fornitori di CBD affidabili e altri aspetti chiave che discuteremo qui.

1. Prodotto perfetto

Se volete iniziare a lavorare nel settore del CBD, è essenziale che il prodotto che vendete sia perfetto. Con questo intendiamo l’alta qualità del prodotto, che è fondamentale, ma anche la sua presentazione (marketing) e disponibilità (che si possa rifornire rapidamente, della stessa buona qualità e allo stesso prezzo).

Offrire prodotti della migliore qualità al miglior prezzo è essenziale per la soddisfazione del cliente.

Fiori di CBD e Cannactiva Hash nell'esposizione del negozio di Madrid.
Cannactiva CBD e fiori di Hash nell’esposizione del negozio fisico Cannactiva di Madrid.

2. Fornitori affidabili

Un fornitore affidabile è la chiave del successo a lungo termine della vendita di CBD.

Quando si sceglie tra diversi fornitori, il prezzo all’ingrosso dei prodotti CBD non è un buon indicatore di buona o cattiva qualità. Il mercato è molto vario, soprattutto perché lavora con prodotti vegetali e diversi raccolti annuali di CBD, o con derivati come le resine, le cui tecniche di produzione sono in gran parte artigianali. Sono molti i fattori che influiscono sulla qualità del prodotto finale ed è importante lavorare con fornitori che garantiscano sempre la massima qualità.

Inoltre, il vostro fornitore di CBD deve fornirvi un’analisi dei fiori per garantire che rispettino i livelli massimi di THC consentiti, requisito legale per la distribuzione e la vendita. Inoltre, questi fiori devono provenire da semi di canapa certificati dall’Unione Europea.

Tutti i prodotti Cannactiva sono testati in modo da poter vendere CBD in modo legale e sicuro in Europa.

In Cannactiva, una delle massime fondamentali è sempre stata quella di vendere CBD all’ingrosso di alta qualità al miglior prezzo, offrendo un servizio amichevole e professionale. Potete facilmente contattarci al nostro servizio clienti all’ingrosso. Consegniamo in tutta Europa e possiamo gestire grandi quantità e ordini urgenti di CBD. Non importa quale prodotto vi serva o quanto ne vogliate, noi possiamo procurarvelo!

Vi forniamo anche articoli di merchandising gratuiti da consegnare ai vostri clienti.

Compilate il modulo e, una volta approvata la vostra richiesta di registrazione come azienda CBD, il nostro team specializzato vi contatterà per inviarvi il catalogo e i prezzi all’ingrosso. Inoltre, è possibile acquistare CBD all’ingrosso.

Il magazzino di prodotti CBD di Cannactiva
Prodotti Cannactiva CBD: fiori, oli di CBD, vaporizzazione e creme.

Gli oli di CBD si differenziano anche per il tipo di estratto e per l’efficacia, e non è possibile basarsi sul prezzo all’ingrosso. L’estratto di CBD Full Spectrum offre i maggiori benefici, ma esistono altri tipi di oli di CBD meno efficaci e talvolta a prezzi simili a quelli di Full Spectrum. Per saperne di più, visitate la Guida all’acquisto dell’olio di CBD.

Dall’altro lato, vi è l’offerta di prodotti CBD con cannabinoidi sintetici non regolamentati, come H4CBD e HHC, che si trovano nei fiori di CBD (la gemma viene spruzzata con queste sostanze chimiche), nelle resine (vengono mescolate nella loro produzione) o nei liquidi per vaper. Noi di Cannactiva non lavoriamo con questo tipo di sostanze chimiche, preferiamo la cannabis naturale e di alta qualità.

3. Catalogo dei prodotti

  • Fiori di CBD Cime di canapa, una varietà di cannabis non psicoattiva ad alto contenuto di CBD. Esistono diversi ceppi e tipi di coltivazione(indoor, outdoor e in serra) e i clienti apprezzano la possibilità di scegliere tra diversi gusti di cannabis.
  • Resine di CBD Sono ricavate dai fiori che concentrano i tricomi, ricchi di resina. Esistono diversi tipi di hash a seconda della tecnica di estrazione utilizzata.
  • Olio di CBD Olio di canapa arricchito con CBD. Esistono diverse concentrazioni per soddisfare tutte le esigenze.
  • Penna da svapo CBD Distillato di canapa 100% naturale (hashish liquido), senza additivi, per vaporizzare la cannabis nel suo stato più naturale, comodo e discreto.
  • Liquidi elettronici con CBD Cannabidiolo in liquido da svapo, pronto per l’uso con una macchina da svapo.
  • Creme CBD per fisioterapia Prodotti con effetto calmante, ben consolidati sul mercato e molto richiesti dagli sportivi e dalle persone che soffrono di dolori.
  • Cosmetici al CBD Sieri, creme idratanti, oli e lozioni al CBD che stanno rivoluzionando il settore della bellezza e della cura del corpo grazie ai benefici del CBD sulla pelle. Se siete interessati, richiedete i campioni insieme al vostro ordine a Cannactiva. Anche il dentifricio con CBD.
Negozio CBD Cannactiva a Madrid. Interni.
Negozio CBD Cannactiva a Madrid.

4. Modello di business

Se volete iniziare a vendere CBD, la cosa migliore da fare è conoscere i diversi modelli di business con cui potete avviare il vostro negozio di CBD e prodotti derivati dalla canapa.

I 3 modelli di business più diffusi sono:

  • Dropshipping (vendite online): questo modello di business consiste nel vendere prodotti di terzi senza avere scorte o gestire l’inventario. Ciò avviene aprendo un negozio online ed esponendo prodotti di terzi; quando si riceve un ordine, è il fornitore a gestire l’imballaggio, il magazzino e la spedizione. Questo è il modello di business che richiede il minor investimento iniziale, quindi assicuratevi di avere una buona strategia di marketing per avere successo. (Vedi il servizio Dropshipping dei prodotti CBD Cannactiva)
  • Vendita al dettaglio online: questo modello di business consiste nell’acquistare prodotti CBD all’ingrosso e venderli con il proprio marchio. Questo modello di business richiede un maggiore investimento iniziale, in quanto si gestisce l’inventario e la spedizione della propria attività. (Vedi i servizi all’ingrosso di CBD Cannactiva) .
  • Vendita al dettaglio fisica: per vendere prodotti CBD in un negozio fisico è necessario disporre di un locale commerciale per aprire la propria attività e iniziare a vendere prodotti CBD. Con questo modello di business è necessario un fornitore per poter acquistare CBD all’ingrosso. In Cannactiva abbiamo i migliori prodotti di qualità a prezzi accessibili, contattaci se vuoi vendere con Cannactiva.

Vendere CBD è molto più che rifornire gli scaffali di un negozio fisico o pubblicare un negozio online. La scelta del tipo di prodotti CBD, la presentazione dei prodotti, la conoscenza del prodotto e la capacità del personale del negozio di entrare in contatto con i clienti e rispondere alle loro domande fanno una grande differenza rispetto alla concorrenza.

5. Web

Scegliete un design web mobile-friendly e verificate che il sito sia facile e comodo da usare sui dispositivi mobili.

Mantenete il vostro sito web aggiornato con informazioni pertinenti e ottimizzato secondo i criteri SEO (ottimizzazione dei motori di ricerca). Facilitate i contatti dal web, ad esempio con pulsanti WhatsApp, telefonate o moduli.

Includete l’intero catalogo prodotti in una piattaforma di e-commerce, come WooCommerce o Shopify, che consentono di sviluppare un negozio online in pochi semplici passi. Curate l’esperienza dell’utente e il contenuto delle pagine dei prodotti e delle diverse pagine del vostro negozio online per aumentare il tasso di conversione e migliorare il vostro posizionamento sul web.

Comunicate in modo originale e veritiero e non utilizzate testi scritti da robot. Avere un blog con notizie sulla vostra attività può aiutarvi a promuovere i vostri prodotti.

6. Strategia di marketing

Considerate la possibilità di utilizzare programmi di fidelizzazione, come regali, sconti e promozioni esclusive per i clienti abituali.

Iniziate fin dal primo minuto a costruire il vostro database di nomi, numeri di telefono ed e-mail dei vostri clienti o potenziali clienti per inviare loro messaggi personalizzati con offerte e informazioni rilevanti per loro. Ad esempio, nei negozi fisici di CBD Cannactiva abbiamo un codice QR per iscriversi alla newsletter scansionandolo con il cellulare. Scegliete un programma per gestire le vostre comunicazioni di marketing (ce ne sono centinaia, con prezzi e caratteristiche diverse).

Curate la vostra presenza online. Registratevi in elenchi come Google Maps e fornite informazioni aggiornate sugli orari e i giorni di apertura. Interagite con le recensioni e le opinioni dei vostri clienti.

Esplorate i possibili canali pubblicitari, come la stampa, la radio, gli annunci su Google, le partnership con aziende affini nella vostra zona o l’organizzazione di workshop di interesse per i vostri clienti. La piattaforma Trip Advisor può aiutarvi ad attirare più clienti.

Iscrivetevi ai social network che ritenete opportuni, ma non dimenticate che il marketing personalizzato (e-mail o sms a clienti conosciuti) è meglio di una pubblicità alla cieca o di un post su Instagram. Inoltre, ritiene che su Meta (Facebook, Instagram) le pubblicità sul CBD non siano consentite.

Contattate un professionista se avete dubbi sulla vostra strategia di marketing.

Dopo tutto il lavoro di marketing, il potenziale cliente arriva in negozio. Possono essere interessati a diversi aspetti del cannabidiolo. Qual è la differenza tra canapa e marijuana? Posso essere multato per aver trasportato germogli di canapa per strada? Il CBD può risultare positivo ai test antidroga? Quali sono i benefici del CBD? Nel blog di Cannactiva vi aiutiamo a scoprirlo.

7. Tempi di consegna

Se avete un negozio online, la società di spedizione e la qualità del suo servizio sono estremamente importanti, perché è essenziale che i clienti ricevano i loro CBD a casa in modo rapido, sicuro e senza complicazioni. Esistono molti formati, scegliete quello più adatto a voi. Conosciamo un negozio di CBD in una piccola città dove il proprietario effettua personalmente le consegne in bicicletta.

È redditizio aprire un negozio di CBD?

Nel complesso, il business dei CBD è redditizio e in piena espansione. Se sarà redditizio per voi dipenderà da molti fattori, alcuni dei quali sono stati discussi qui, altri dipendono dalle circostanze individuali. Come tutti i progetti, un negozio CBD richiede un investimento di desiderio, tempo e impegno.

Dove vendere CBD per morire… CON SUCCESSO?

Non esiste una risposta certa su dove sia meglio vendere il CBD. Studiate la posizione e analizzate il mercato: il numero di negozi CBD nel quartiere e nella città, il pubblico, il tipo di negozi e attività commerciali presenti, se è ben servito dai mezzi pubblici, persino i risultati di eventuali ricerche online relative a quella posizione.

Ovviamente, nel centro di una città avrete maggiore visibilità e potenziali clienti, ma non vi consigliamo di scegliere su una mappaVisitate la zona, prendete un caffè nei bar, conoscete i commercianti locali, osservate la gente che passa, guardate quali eventi si svolgono intorno a voi, e fatelo sia nei giorni feriali che in quelli festivi per avere un quadro completo del luogo.

Negozio Cannactiva a Madrid Atocha (metro Lavapiés)
Negozio Cannactiva a Madrid Atocha (metro Lavapiés)

Come vendere CBD online in modo 100% legale?

Non tutti i gateway di pagamento online e le banche consentono la vendita di prodotti a base di cannabis. Mentre per il dataphone o il punto vendita del vostro negozio fisico è probabile che i problemi siano pochi, nel caso dell’e-commerce è diverso.

La vendita di CBD online comporta un’ulteriore complicazione: in molti casi, infatti, la maggior parte delle banche cancella il servizio quando visita il vostro sito web e vede che state vendendo CBD online. Non possiamo consigliare aziende, perché è complesso e complicato. Una soluzione è il dropshipping di CBD (possibile con Cannactiva).

Un’altra opzione potrebbe essere quella di cercare metodi di pagamento alternativi, come il contrassegno con lo spedizioniere (con commissione) o il bonifico bancario diretto. Chiedete a un professionista dell’e-commerce informazioni sui pagamenti online.

Come vendere CBD all’ingrosso?

Se volete vendere CBD all’ingrosso, è perché avete accesso a coltivazioni di CBD legali e di alta qualità. Vi consigliamo di partecipare alle conferenze e agli eventi organizzati in Europa per i professionisti della canapa, per contattare le aziende e creare una rete che vi avvicinerà al mercato all’ingrosso della cannabis. Ad esempio, attraverso l’EIHA (European Industrial Hemp Association).

In conclusione…

La canapa è arrivata per rivoluzionare definitivamente la visione della marijuana CBD. La domanda di questi prodotti è in crescita e il mercato è in rapida espansione.

Noi di Cannactiva lavoriamo da anni nel settore e conosciamo di prima mano i prodotti di migliore qualità prodotti in Europa, quindi se state pensando di vendere CBD, non esitate a contattarci.

Se avete altre domande sulla vendita di CBD, abbiamo un servizio clienti all’ingrosso personalizzato. Compilate il nostro modulo di vendita all’ingrosso e il nostro team specializzato vi contatterà.

Una volta approvata la vostra richiesta, vi invieremo il catalogo con le offerte all’ingrosso e all’ingrosso e i prezzi all’ingrosso del CBD. Ci piacerebbe ascoltare le vostre idee e conoscere il vostro progetto!

Ci auguriamo di essere stati in grado di fornire alcuni spunti interessanti sul giardino di ciò che significa essere nel settore dei CBD. Buon successo per il vostro progetto! Vi ringraziamo per la vostra fiducia in Cannactiva e ci auguriamo di accompagnarvi nel vostro successo per molti anni a venire.

Cannactiva

Laura Salas
R&S Cannactiva | Cosmetologo della cannabis. Esperto di cannabis e cosmetici naturali con CBD

Mi Cesta0
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
Aprire la chat
1
Avete bisogno di aiuto?
Ciao!
Possiamo aiutarvi?
Attenzione Whatsapp (lunedì-venerdì/ 11.00-18.00)