Olio di CBD a spettro completo: conoscere i suoi benefici

Oli di CBD

Che cos’è l’olio di CBD a spettro completo?

Il Olio di CBD a spettro completo , o olio di CBD a spettro completo, è un prodotto derivato dalla canapa ricco di cannabidiolo (CBD) che contiene anche un’ampia varietà di composti naturali presenti nella pianta, tra cui cannabinoidi, terpeni e flavonoidi. Questo tipo di olio di CBD è caratterizzato dal fatto che conserva tutti i componenti naturali della pianta, a differenza del CBD isolato, che consiste solo di CBD puro.

Composizione dell’olio di CBD a spettro completo

L’estrazione completa della canapa contiene più di 60 cannabinoidi, 200 terpeni e un’ampia varietà di flavonoidi, che completano e potenziano l’azione del CBD (1, 2). Tutti questi componenti della pianta si trovano nell’olio di CBD a spettro completo, e il CBD è il componente principale dell’estratto.

benefici dell'olio di cbd
Olio di CBD a spettro completo (infografica)
Olio di CBD puro (infografica)
Olio di CBD puro (infografica)

L’olio di CBD a spettro completo contiene una moltitudine di composti oltre al CBD. L’olio di CBD puro contiene un solo cannabinoide: il CBD.

Qui vi raccontiamo molto di più sui benefici del CBD a spettro completo: quali sono i suoi componenti, i tipi di cannabinoidi presenti e le sue proprietà.

Benefici dell’olio di CBD a spettro completo

Alleviare il dolore e l’infiammazione

L’olio di CBD è stato notato per il suo potenziale nell’alleviare il dolore, soprattutto quello cronico e neuropatico. Numerosi studi hanno dimostrato che il sistema endocannabinoide è coinvolto nel controllo del dolore e dell’infiammazione. Il CBD è stato associato alla riduzione del dolore e dell’infiammazione senza produrre effetti psicoattivi.

L’uso dell’olio di CBD ha dato risultati promettenti nella gestione del dolore cronico, consentendo di diminuire la dose di oppioidi somministrati e di ridurre gli effetti collaterali associati a questi forti farmaci. È quindi considerata una valida opzione terapeutica che può migliorare la qualità di vita dei pazienti.

Tuttavia, è importante notare che l’efficacia del trattamento con olio di CBD per il dolore può variare per ogni individuo a causa della complessità del dolore e delle differenze personali. Prima di iniziare qualsiasi trattamento con l’olio di CBD, si raccomanda di consultare un medico professionista per valutarne la fattibilità e la sicurezza in ogni caso specifico.

Abbiamo oli di cannabidiolo da 30ml e 10ml disponibili in diverse concentrazioni.

Sostenere il benessere mentale ed emotivo

Il CBD è stato oggetto di numerosi studi scientifici a sostegno del suo utilizzo per il benessere emotivo. La ricerca sull’olio di CBD in neuropsichiatria ha dimostrato le sue proprietà ansiolitiche e antipsicotiche. Studi clinici hanno dimostrato che dosi elevate di THC possono indurre ansia e sintomi psicotici, mentre la co-somministrazione di CBD e THC può attenuare questi effetti negativi.

Il CBD esercita un effetto ansiolitico modulando la risposta emotiva alla paura, riducendo l’attività di aree cerebrali come il cingolo anteriore e l’amigdala. Inoltre, è stato riscontrato che il CBD inibisce l’enzima FAAH, che aumenta la segnalazione degli endocannabinoidi e può migliorare il tono endocannabinoide, legato all’elaborazione dei traumi e alla psicopatologia.

Nel campo del CBD per la schizofrenia, gli studi clinici hanno dimostrato che può avere effetti terapeutici sui sintomi psicotici, senza produrre gli effetti collaterali associati agli antipsicotici convenzionali. In merito a Il CBD per il trattamento dell’ansia È stato dimostrato che il CBD riduce i livelli di ansia in situazioni di stress, come parlare in pubblico, ed è stato efficace nel disturbo d’ansia sociale. Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche e vi siano ancora domande a cui rispondere, i risultati attuali supportano il potenziale del CBD come opzione terapeutica nel campo della neuropsichiatria.

Miglioramento del sonno e della qualità del riposo

Il sistema endocannabinoide svolge anche un ruolo importante nella regolazione dei ritmi circadiani e del sonno e i diversi cannabinoidi possono influenzare il ciclo sonno/veglia e l’architettura del sonno. È stato dimostrato che l’anandamide e il THC influenzano la fase del sonno a onde lente e il sonno con movimento rapido degli occhi, mentre il sistema endocannabinoide in generale modula l’attività del pacemaker circadiano e degli altri orologi circadiani dell’organismo.

Per quanto riguarda il CBD, è stato osservato che può aiutare il sonno riducendo l’ansia, favorendo il rilassamento e alleviando il dolore. Agisce interagendo con i recettori della serotonina, in grado di promuovere un senso di benessere e di ridurre il disagio che può interferire con il sonno.

* Potrebbe interessarti: CBD per l’insonnia

Cosa significa “spettro completo”?

Il termine“spettro completo” si riferisce alla combinazione di diversi composti presenti nell’olio, consentendo un effetto sinergico tra di essi. Si ritiene che questa interazione, nota come “effetto entourage”, potenzi i benefici terapeutici di ciascun componente, dando vita a un prodotto più efficace rispetto al CBD da solo.

Oltre al CBD, l’olio di CBD a spettro completo può contenere altri cannabinoidi come il cannabigerolo (CBG), la cannabidivarina (CBDV) e il tetraidrocannabinolo (THC) a livelli molto bassi (di solito inferiori allo 0,2% nei prodotti di canapa legali). Questi livelli di THC sono insufficienti per causare effetti psicoattivi significativi.

Vantaggi del CBD a spettro completo

Il vantaggio principale dell’olio di CBD a spettro completo è che fornisce diversi principi attivi, come ad esempio cannabinoidi minori , terpeni e flavonoidi. Come in un’orchestra, questi componenti agiscono sinergicamente per potenziare i benefici del CBD, in quello che è noto come l’effetto effetto entourage della cannabis . Pertanto, l’effetto dell’estratto di CBD a spettro completo è più potente di quello dell’olio di CBD puro o isolato.

Più principi attivi

I ricercatori stanno scoprendo che la cannabis ha altri componenti terapeutici oltre al CBD e al THC. Negli ultimi anni, anche gli altri componenti della pianta di cannabis hanno dimostrato potenziali applicazioni terapeutiche, evidenziando i benefici dell’olio di CBD a spettro completo.

In effetti, la pianta di cannabis ha una ricchezza fitochimica molto ampia, visto che sono stati isolati più di 400 composti dalla cannabis. I cannabinoidi CBD e THC hanno ricevuto il maggior interesse. Tuttavia, durante l’estrazione completa della canapa, vengono trasportati altri componenti interessanti che potenziano l’azione dei cannabinoidi, o addirittura ne regolano o integrano gli effetti.

Le sostanze non cannabinoidi coinvolte nei benefici dell’olio di CBD a spettro completo includono terpeni e flavonoidi, come la cannaflavina A, la cannaflavina B, la cannaflavina C, il linalolo, il limonene, il mircene, l’a-pinene, il geraniolo, il bisabololo, il borneolo, il guaiolo, le antocianine, la luteolina, l’orientina, l’apigenina, l’isovitexina, la quercetina,… tra gli altri. Alcune di queste sostanze sono note come parte di alimenti salutari, piante medicinali e dei loro oli essenziali, e la maggior parte di esse ha effetti antiossidanti e antinfiammatori.

Effetti del CBD più forti: sinergie nella matrice dell’estratto

L’estratto a spettro completo contiene una moltitudine di cannabinoidi e altre sostanze naturalmente presenti nella pianta di canapa, ciò che chiamiamo matrice dell’estratto di CBD. È questa matrice di sostanze che ottiene gli effetti dell’olio di CBD per attivare il sistema endocannabinoide. attivare il sistema endocannabinoide .

Studi scientifici hanno osservato che i terpeni hanno un effetto sinergico quando vengono combinati con i cannabinoidi, modificandone i benefici e l’effetto terapeutico. Questo effetto è noto come effetto entourage ( 3). Inoltre, i flavonoidi hanno benefici noti per l’organismo. Per questo motivo, alcuni esperti ritengono che gli effetti dell’olio di CBD a spettro completo siano migliori di quelli dell’olio di CBD puro o isolato.

Benefici dell'olio di CBD a spettro completo
Effetto Entourage dell’estratto di CBD a spettro completo (infografica)

Ogni goccia di olio di CBD a spettro completo contiene un gruppo di molecole che lavorano insieme per produrre un effetto più pronunciato nell’organismo.

Acquistare gocce di CBD online

Effetto entourage o sinergico del CBD

Il primo gruppo scientifico a descrivere le interazioni tra i componenti della canapa è stato guidato da Raphael Mechoulam, che ha notoriamente caratterizzato per la prima volta la molecola del THC. È stato riscontrato che diversi composti della pianta di cannabis interagiscono tra loro, aumentando la biodisponibilità dei cannabinoidi, il loro assorbimento, metabolismo o assimilazione(4).

Questo risultato suggerisce che l’effetto dei cannabinoidi, come il CBD, dipende dalla matrice del preparato e non da un cannabinoide isolato. Nel suo articolo, Mechoulam descrive in dettaglio le complesse interazioni tra le molecole che danno luogo a questo fenomeno, che gli autori hanno battezzato “effetto entourage”. effetto entourage “effetto entourage“. Ad esempio, l’interazione tra THC e CBD è ampiamente documentata, motivo per cui il farmaco Sativex (nabiximol) (indicato per il dolore neuropatico nella sclerosi multipla) utilizza entrambi i cannabinoidi nella sua composizione(5).

L’olio di CBD a spettro completo offre molto di più del semplice CBD. Ogni goccia contiene un gruppo di molecole che agiscono insieme, producendo un effetto più marcato sull’organismo.

Potenziali applicazioni terapeutiche del CBD a spettro completo

Sebbene vi siano molte informazioni sull’argomento, l’ipotesi dell’effetto entourage manca ancora di solide prove scientifiche, come ammette il ricercatore sulla Cannabis Ethan Russo, un neurologo. Tuttavia, egli stesso riconosce che è evidente che la matrice dell’estratto condiziona il suo effetto: “per decenni ha sentito aneddoti su varietà di cannabis che influivano in modo diverso sulle persone: una poteva essere buona per alleviare il dolore, mentre un’altra poteva migliorare il sonno.“La spiegazione potrebbe essere che i terpeni, che comprendono composti noti come oli essenziali, possono potenziare gli effetti dei cannabinoidi”, afferma Russo in un’intervista.6).

A questo proposito, esiste una letteratura che sostiene l’interazione tra terpeni e cannabinoidi(7). Inoltre, sono stati ampiamente analizzati i recettori endocannabinoidi(8), che a loro volta possono interagire con i flavonoidi, ed è ampiamente noto che i flavonoidi hanno effetti benefici sull’organismo.

In breve, la teoria delle sinergie dei componenti della canapa è più che plausibile e spiegherebbe perché L’olio di CBD a spettro completo ha un effetto terapeutico diverso dall’olio di solo CBD. Tuttavia, comprende una rete complessa e intricata di reazioni a catena che sono difficili da isolare.

In futuro, con il progredire della ricerca scientifica, prevediamo che le varietà di canapa saranno coltivate con un profilo sempre più specializzato, a seconda del loro scopo terapeutico.

L’olio di CBD a spettro completo contiene una moltitudine di cannabinoidi, oltre al CBD, con effetti sull’organismo. Essendo un’estrazione completa, contiene anche flavonoidi e terpeni naturalmente presenti nella pianta di canapa, che potenziano e completano l’effetto dei cannabinoidi e del CBD. L’olio di CBD puro contiene un solo cannabinoide: il CBD, che è stato separato dagli altri componenti della pianta di canapa.

Tipi di olio di CBD a spettro completo offerti da Cannactiva

Noi di Cannactiva vi offriamo due tipi di olio di CBD a spettro completo:

  • Olio di CBD originale a spettro completo – non raffinato: contiene l’estratto puro della pianta di canapa, comprese le cere dal profumo amaro e le clorofille, che aggiungono ulteriori benefici all’estratto.
  • Olio di CBD a spettro completo – Purificato: si tratta di un estratto come il precedente, che è stato sottoposto a un processo di filtraggio per rimuovere cere e clorofille. Il risultato è un olio di CBD a spettro completo che conserva tutti i cannabinoidi, ma ha un aroma più gradevole e neutro, meglio tollerato dalla maggior parte delle persone.

Vedi tutti gli oli di CBD

Ricordiamo che questo è un articolo informativo che mira a portare al grande pubblico le informazioni attuali disponibili negli studi scientifici. Non è destinato a trattare o prevenire alcuna malattia. Consultare il proprio medico specialista prima di utilizzare il CBD.

Andrea Rezes Esmeraldino
Ricercatore e formatore sulla cannabis: esperto di prodotti CBD presso Cannactiva. Con una vasta esperienza nel mondo della cannabis, Andrea è un esperto dei prodotti CBD di Cannactiva. Ha a [...]

Mi Cesta0
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
Aprire la chat
1
Avete bisogno di aiuto?
Ciao!
Possiamo aiutarvi?
Attenzione Whatsapp (lunedì-venerdì/ 11.00-18.00)